Norme Tecniche di attuazione del Piano Strutturale

PARTE PRIMA Generalità stampa
Titolo I Principi e riferimenti generali stampa
art. 1 Finalità e contenuti
art. 2 Elaborati / Elementi costitutivi del Piano Strutturale
art. 3 Statuto del territorio
art. 4 Patrimonio territoriale
art. 5 Invarianti strutturali
art. 6 Sistemi e sub-sistemi territoriali
art. 7 Unità Territoriali Organiche Elementari
art. 8 Elementi per la valutazione integrata degli effetti delle trasformazioni
art. 8bis Aspetti di coerenza al P.I.T. per gli aspetti inerenti il paesaggio
art. 9 Rapporti del Piano Strutturale con il Regolamento Urbanistico e con piani e programmi di settore comunali
PARTE SECONDA Statuto del territorio stampa
Titolo I Invarianti strutturali stampa
art. 10 Invarianti strutturali del territorio
Capo I Invarianza storico-insediativa stampa
art. 11 1a - Siti archeologici e aree di interesse archeologico
art. 12 2a - Edifici e beni storico-architettonici
art. 13 3a - Patrimonio edilizio presente al 1954
art. 14 4a - Tracciati viari fondativi
art. 15 5a - Viabilità vicinale
art. 16 6a - Spazi pubblici centrali
art. 17 7a - Tracciato e opere ferroviarie
Capo II Invarianza paesaggistico-ambientale stampa
art. 18 1b - Sito di interesse Regionale "Crete di Camposodo e Crete di Leonina"
art. 19 2b - Sito di interesse Regionale "Monti del Chianti"
art. 20 3b - Infrastrutturazione ecologica
art. 21 4b - Aree con sistemazioni agrarie storiche (muri a secco)
art. 22 5b - Ambiti per l'istituzione di anpil, riserve e parchi
art. 23 6b - Boschi di rilevanza vegetazionale e/o ambientale
art. 24 7b - Parchi storico-culturali, giardini e formazioni arboree decorative
art. 25 8b - Formazioni calanchive e biancane
art. 26 9b - Pertinenze paesaggistiche dei centri, degli aggregati e dei beni storico-architettonici
art. 27 10b - Patriarchi vegetali
art. 28 11b - Fonti e sorgenti e pozzi
art. 29 12b - Siti e percorsi di eccezionale apertura visuale
art. 30 13b - Acquiferi strategici
art. 31 14b - Sorgenti e pozzi termali
art. 32 15 b - Siti di interesse mineralogico
art. 33 16b - Aree tartufigene
Capo III Invarianza culturale e sociale stampa
art. 34 1c - Chianti classico
art. 35 2c - Città del vino
art. 36 3c - Sagre, feste, mercati, fiere
art. 37 4c - Siti della memoria
Titolo II Criteri di uso e tutela del Patrimonio Territoriale stampa
Capo I Territorio rurale stampa
art. 38 Territorio rurale
art. 39 Aree ad esclusiva funzione agricola
art. 40 Aree a prevalente funzione agricola
art. 41 Attività integrative
art. 42 Bonifiche agrarie
art. 43 Annessi agricoli
art. 44 Annessi rurali a servizio di fondi condotti da soggetti diversi dagli Imprenditori Agricoli Professionali (I.A.P.)
art. 45 Strutture per le pratiche sportive ed il tempo libero
art. 46 Sistemazioni esterne
art. 47 Programmi Aziendali Pluriennali di Miglioramento Agricolo Ambientale (P.A.P.M.A.A.)
art. 48 Boschi e specie forestali
art. 49 Costruzioni precarie, ricoveri per animali da cortile o detenuti a scopo amatoriale, serre
art. 50 Attività agrituristiche
art. 51 Siti di interesse regionale (S.I.R.)
art. 52 Disciplina dell'ambito per l'istituzione del "Parco fluviale dell'Arbia", del "Parco fluviale dell'Ambra" e del "Parco fluviale dell'Ombrone.
art. 53 Persistenze di paesaggio agrario storico
Capo II Insediamenti stampa
art. 54 Aree urbane e/o di influenza urbana
Titolo III Sistemi e relative disposizioni stampa
art. 55 Elenco dei sistemi
art. 56 Sistema della Infrastrutturazione Ambientale
art. 57 Sub-sistema Chianti delle Fattorie (sistema del Chianti)
art. 58 Sub-sistema delle Alte Colline del Chianti (sistema del Chianti)
art. 59 Sub-sistema delle Masse di Siena (sistema delle Masse di Siena e della Berardenga)
art. 60 Sub-sistema delle Masse della Berardenga (sistema delle Masse di Siena e della Berardenga)
art. 61 Sub-sistema delle Colline Boscose (sistema delle masse di Siena e della Berardenga)
art. 62 Sub-sistema della Bassa Collina dell'Arbia (sistema delle Crete dell'Arbia)
art. 63 Sub-sistema delle Crete dell'Arbia (sistema delle Crete dell'Arbia)
art. 64 Sistema del Pian del Sentino
Titolo IV Indirizzi e prescrizioni inerenti gli aspetti fisiografici stampa
art. 65 Contenuti e ambito di applicazione
art. 66 Tutela delle risorse idriche
art. 67 Aree con pericolosità geologica
art. 68 Ambiti e pericolosità idraulica
art. 68bis Adeguamento del PS ai PAI del fiume Arno e del fiume Ombrone
art. 69 Attività estrattive e di escavazione di tipo transitoria
PARTE TERZA Strategie per il governo del territorio stampa
Titolo I Uso delle risorse nei sistemi stampa
art. 70 Sistema della Infrastrutturazione Ambientale
art. 71 Sub-sistema Chianti delle Fattorie (sistema del Chianti)
art. 72 Sub-sistema delle Alte Colline del Chianti (sistema del Chianti)
art. 73 Sub-sistema delle Masse di Siena (sistema delle Masse di Siena e della Berardenga)
art. 74 Sub-sistema delle Masse della Berardenga (sistema delle Masse di Siena e della Berardenga)
art. 75 Sub-sistema delle Colline Boscose (sistema delle Masse di Siena e della Berardenga)
art. 76 Sub-sistema delle Basse Colline dell'Arbia
art. 77 Sub-sistema delle Crete dell'Arbia (sistema delle Crete dell'Arbia)
art. 78 Sistema del Pian del Sentino
Titolo II Unità Territoriali Organiche Elementari stampa
art. 79 Lineamenti generali / individuazione delle Unità Territoriali Organiche Elementari
art. 80 Strategie progettuali
art. 81 Articolazione interna
art. 82 Aree urbane e/o di influenza urbana. Caratteri e azioni
art. 83 Tessuti storici
art. 84 Aree prevalentemente non edificate integrative degli insediamenti
art. 85 Aree prevalentemente non edificate di tutela degli insediamenti
art. 86 Aree a destinazione prevalentemente produttiva
art. 87 Tessuti consolidati prevalentemente residenziali
art. 88 Tessuti incoerenti e aree di frangia
Titolo III Disposizioni transitorie e finali stampa
art. 89 Salvaguardie
art. 90 Aree sottoposte a strumenti urbanistici di dettaglio approvati, adottati, in corso di formazione
art. 91 Razionalizzazione e integrazione degli assetti infrastrutturali
art. 92 Perequazione urbanistica
art. 93 Disposizioni in materia di energia