C.O.S.A.P.

Per l'occupazione di aree pubbliche e di aree private ad uso pubblico deve essere corrisposto un canone (COSAP), dovuto in proporzione alla durata dell'occupazione e, per le occupazioni di durata pari o superiore all'anno, per anno solare indipendentemente dalla data di inizio dell'occupazione.

L'Ufficio provvede all'esame delle domande per l'occupazione permanente nonché al rilascio delle relative concessioni.

La domanda per il rilascio della relativa concessione va presentata all’Ufficio Protocollo del Comune, che provvederà ad inoltrarla all’ufficio comunale competente.

La domanda, in marca da bollo e redatta in conformità al modello predisposto dal Comune, deve contenere tutti i dati richiesti ed essere corredata di tutta la documentazione necessaria.