09.09.2020 - “CastelnuovoBerardenga, chi sporcava si trattenga”: pronta una guida pratica per la corretta raccolta dei rifiuti

Si intitola “CastelnuovoBerardenga, chi sporcava si trattenga” la guida realizzata dal Comune castelnovino con il contributo di Sei Toscana per far conoscere da vicino il sistema dei rifiuti sul territorio comunale e promuovere una raccolta differenziata crescente, sia nella qualitàche nella quantità. La guida, realizzata per la prima volta in provincia diSiena, sarà presentata nel corso del convegno “Economia e crescita produttiva in armonia con la natura” in programma domani, giovedì 10 settembre a San Gusmèin occasione della Festa del Luca e sarà distribuita entro le prossime settimane a cittadini ed esercizi commerciali.

La guida “CastelnuovoBerardenga, chi sporcava si trattenga” riprende una campagna ambientale promossa sul territorio castelnovino negli anni Ottanta e presenta, in 32 pagine, il progetto di riorganizzazione del servizio diraccolta dei rifiuti promosso negli ultimi anni puntando sulle 4 R - ridurre,riutilizzare, riciclare e recuperare - e sulla raccolta differenziata nel rispetto delle normative vigenti.

Attraverso l’opuscolo, è possibile conoscere da vicino le modalità di conferimento rifiuti; come utilizzare correttamente la 6Card, i cassonetti ad accesso controllato e gli ecocompattatori; come accedere e quali rifiuti conferire ai Centri di Raccolta di Pianella e Cornia; come effettuare un corretto compostaggio domestico e come smaltire i rifiuti ingombranti, i Raee (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) e altri rifiuti particolari che potrebbero danneggiare l’ambiente e la sua tutela.