16.07.2020 - Chianti Festival: apertura fra musica, scherzi e ironia

Musica e ironia aprono il cartellone del Chianti Festival 2020. La manifestazione estiva promossa dai Comuni di Castellina in Chianti, Castelnuovo Berardenga e Gaiole in Chianti, con la collaborazione della Fondazione Toscana Spettacolo onlus e la direzione artistica di Matteo Marsan, prenderà il via sabato 18 luglio a Castelnuovo Berardenga con la performance musicale del Fabbrini Ravagni Perugini Trio in Piazza Marconi, alle ore 21.15, in compagnia di Franco Fabbrini al basso elettrico, Luca Ravagni al sax e Diego Perugini alla chitarra. Lunedì 20 luglio il Chianti Festival si sposterà a Castellina in Chianti, con lo spettacolo itinerante “Colmi Lazzi Scherzi Inezie - Scherzo o scemenzuola di Ettore Petrolini” che animerà il centro del paese a partire dalle ore 21 con la performance di Stefano Ferri e i solisti dell’Orchestra Multietnica di Arezzo: Massimo Ferri alla chitarra, Luca Roccia Baldini al contrabbasso, Gianni Micheli al clarinetto e Mariel Tahiraj al violino. I due appuntamenti sono a ingresso libero e si svolgeranno nel rispetto delle misure di sicurezza anti Covid-19. 

Informazioni. Il Chianti Festival andrà avanti fino al 26 agosto con appuntamenti per tutte le età e toccherà Castellina in Chianti, Castelnuovo Berardenga e Gaiole in Chianti con serate di musica, danza, prosa e spettacoli di animazione per i più piccoli. Per informazioni, è possibile contattare il numero 0577-351345 e l’indirizzo mail info@teatrovittorioalfieri.com. Per essere sempre aggiornati, è possibile seguire il sito www.toscanaspettacolo.it e la Pagina Facebook Chianti Festival.