Museo del Paesaggio

Il Museo del Paesaggio di Castelnuovo Berardenga è ospitato dal 1999 in un edificio di fine Ottocento utilizzato fino a pochi decenni fa come mattatoio pubblico. Realizzato nel cuore di uno dei più tipici paesaggi senesi e italiani alle estreme propaggini meridionali del Chianti e in prossimità delle Crete senesi, è un museo unico nel suo genere.
La veste comunicativa è stata totalmente rinnovata e inaugurata il 3 ottobre 2020. L’allestimento, accessibile a diversi pubblici, propone una serie di applicativi multimediali interattivi derivati da oggetti d’uso quotidiano – una finestra, un tavolo, una madia, un binocolo – che illustrano e accompagnano il visitatore a scoprire da vicino gli aspetti economici e antropici del paesaggio, la storia dei paesaggi agrari e della Mezzadria, le lotte contadine, i mutamenti nelle modalità di coltivazione agricola, allevamento e alimentazione che hanno influito sulla conformazione del territorio e sugli stili di consumo.
Il Museo del Paesaggio, inoltre, è attrezzato con dispositivi mobili per approfondire il rapporto tra paesaggio, arte, architettura e letteratura e presenta anche una postazione olfattiva, una sezione didattica e uno spazio in cui è possibile degustare vini locali nell’ottica di conoscenza e promozione del territorio. La visita è completata dall’area di consultazione dedicata all’Archivio della Memoria, che raccoglie testimonianze e documenti sulla storia e lo sviluppo del paesaggio chiantigiano, e da un ampio spazio al primo piano per le esposizioni temporanee.

Orario di Apertura

    • martedì mercoledì giovedì e domenica 10.00-13.00

    • venerdì e sabato 10.00-13.00 e 16.00-19.00
 

Biglietti

    • Ingresso: gratuito

    • Visite guidate e laboratori: su richiesta

Contatti